lorenzobertoldi

8 città (2019 - in progress)

Città: sviluppo del pensiero umano che non si ferma ad una semplice evoluzione, ma che ambisce al raggiungimento della ragione d'essere della vita umana.
È mediante l'intrecciarsi di strade, viali, ponti, edifici, fabbriche e musei che l'immagine di questo essere assomiglia sempre più al suo creatore, l'uomo.
Attenzione, uomo: preparati al giorno in cui la tua creatura "città", nonostante i suoi difetti, sarà in grado di trasformarsi e di assumere quell'anima che la renderà un essere pensante ed eterno.
La città esisterà anche dopo la morte dell'uomo. 8 non sono solo i secondi di scatto di ogni singola fotografia, ma è anche il numero che rappresenta la continuità eterna. Pensate al numero 8 coricato su di un fianco e quello che noterete è l'infinito, come sono infinite le mutazioni che la città può subire.
Ogni scatto prevede che la macchina fotografica tenga l'otturatore aperto per 4 secondi su un lato e 4 secondi sull'altro. Non è puro caso, ma ha un significato ben preciso: infatti l'8 è formato da 4 + 4. In numerologia il 4 è il numero della materia e il suo doppio rappresenta l’interesse per le questioni terrene e il successo nelle vicende materiali e mondane. Non siamo forse noi uomini esseri spinti dalla materialità?
8 ha anche una rilevanza religiosa: dopo i sei giorni della creazione e il settimo di riposo, l’ottavo simboleggia la resurrezione del Cristo e dell’uomo stesso annunciando quindi l’eternità.
Se noi uomini siamo creature di Dio, non è la città una nostra creatura?
Link
https://www.lorenzobertoldi.it/8_citta_2019_in_progress-p23770

Share link on
CLOSE
loading